martedì , 20 novembre 2018

Storia di Phuket

Situata sulle rotte commerciali tra l’India e la Cina, L’isola di Phuket è stata sottoposta ad influenze straniere a lungo prima di molti altri luoghi della Thailandia.
Le navi attendevano nel porto sicuro di Phuket l’arrivo dei monsoni per poter procedere verso l’India.

L’interno della giungla era abitato da tribù indigene, fino a quando, nel diciannovesimo secolo, son state cacciate dai minatori di stagno.
Le zone costiere erano invece abitate dagli zingari del mare (Chao Leh), che vivevano di pirateria e pesca di perle.
Attualmente, anche se “minacciati” dallo sviluppo, possiamo trovare ancora villaggi di Chao Leh lungo la costa di Phuket e nelle isole vicine.

Phuket è entrata a far parte dello stato Thailandese durante il tredicesimo secolo quando l’esercito thailandese di Sukhothai sconfisse l’Impero Sirivijaya con base a Sumatra per il possesso dell’isola.

La Battaglia di Thalang

Il momento più celebre della storia di Phuket (allora ancora Thalang), fu quando il popolo sconfisse gli invasori birmani che presero d’assedio l’isola.
Nel 1785, infatti, Phuket è stata attaccata da parte delle autorità birmane, come parte di un più ambizioso piano di invadere tutta la Thailandia (allora chiamata Siam).
La moglie del governatore recentemente scomparso, Lady Chan, insieme con la sorella Lady Muk, mobilitarono il popolo dell’isola e ruppero l’assedio birmano.
Saputo di queste valorose donne il re assegnò titoli onorifici a queste due eroine.
Il tributo lo si può vedere nelle loro statue, poste in cima ad un monumento (il famoso Monumento alle Eroine) posto alla rotonda a pochi chilometri a nord di Phuket City.

Origine del nome “Phuket”

Il nome Phuket deriva dal malese Bukit, che significa collina.
L’isola è stata precedentemente chiamata Junk Ceylon dagli europei, una errata traduzione del malese Tanjung Salang che significa Capo Salang.
In seguito divenne nota come Thalang, dal nome della città principale dell’isola. Quando l’amministrazione dell’isola venne spostata in una città mineraria del centro, molto tardi nella sua storia, che prese il nome di Phuket Town, l’isola ha finalmente avuto la sua identità.